In libreria

dal 28 ottobre 2021

41-8LHk2p7L.jpg

IL MERCATO DELLE VERITA'.

COME LA DISINFORMAZIONE MINACCIA LA DEMOCRAZIA.

 

Perché la «questione della verità» è tornata così prepotentemente proprio nell’epoca della massima disponibilità delle informazioni?

E perché servono nuove regole sul rapporto tra disinformazione e democrazia o, se si vuole, tra libertà e verità?

Il dramma della pandemia e le elezioni americane del 2020 ci hanno consegnato il trionfo della disinformazione. Notizie false, distorte, emozionali si presentano a noi in modo sempre più credibile.

Non siamo dunque immersi in un libero e aperto «mercato delle idee», dove la concorrenza tra le informazioni genera nuove possibilità di conoscenza e di scelta, ma precipitiamo in un paradossale «mercato delle verità», dove compriamo e vendiamo fatti verosimili, spinti da una manipolazione fondata sulle nostre preferenze.

Questo libro ci propone un’analisi provocatoria e pungente, da cui emerge con urgenza il bisogno di nuove regole per riconciliare libertà d'espressione e buon funzionamento della democrazia.

  • presentazione al Tg3 - Linea notte

  • presentazione a Radio24 - Europa Europa

  • anticipazione su IlSole24ore

  • presentazione al Tg2

  • recensione  su IlSole24Ore

  • recensione  su Il Venerdì di Repubblica

  • anticipazione Linkiesta

  • presentazione alla rassegna Profumo di Carta

  • intervista su Radio Radicale

  • intervista Corriere Comunicazioni

  • presentazione presso Vision

  • presentazione Copernicani 

  • recensione  su MediaLaws

  • intervista con Guido Scorza (Library)

  • presentazione Fondazione Italia Digitale

  • intervista Pandora rivista

  • recensione su sololibri.net

  • recensione su Notabilis.it

  • intervista su Letture.org

  • presentazione PP- Liberi Oltre

  • recensione  su StartMag