© 2006 byAntonio NIcita

Banda 3.6-3.8 Ghz: spectrum sharing e spinta alla connettività

December 5, 2015

L'Agcom nei giorni scorsi ha pianificato, tra i primi paesi a livello internazionale, questa banda, innovando anche nelle modalità di assegnazione, attraverso l'introduzione dello sharing geografico. La ripartizione geografica è la frontiera delle future spectrum policy, secondo le indicazioni CEPT, la Conferenza ITU di Ginevra, gli auspici GSMA. In Italia, questa prospettiva era stata avanzata da Agcom in varie consultazioni  e nella indagine conoscitiva congiunta con Agcm sui modelli per la promozione della banda ultra larga. Il Mise dal canto suo aveva auspicato queste possibili soluzioni nella propria consultazione del 2014 e, di recente, nel Convegno co-organizzato da MISE e Commissione Europea presso Expo. Il PIano BUL del Governo aveva indicato queste bande per lo sviluppo del Fixed Wireless con aprticolare riferimento al cluster D.

Nei prossimi giorni verrà pubblicata la delibera sul sito Agcom.

 

Qui alcuni link ad articoli che ne parlano:

 

- Intervista doppia Nicita-Posteraro K4B

- Repubblica

- Corrierecomunicazioni

- Wired

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now